PayPal cos’è e come funziona

paypal conto

Cos’è PayPal e come funziona

PayPal, è la nota piattaforma di e-banking che ci consente di effettuare acquisti online e trasferimenti di denaro senza spese di commissione, con semplicità, comodità e tanta velocità. Se ancora non sappiamo di cosa si tratta, ma siamo interessati a velocizzare e proteggere i nostri acquisti sul Web andiamo avanti con la lettura di questo articolo.

PayPal è una bellissima piattaforma di banca online che nasce per rendere più facili e veloci i pagamenti sul web, permettendo (sia privati che imprese) di trasferire denaro su internet senza usare carte di credito o conti corrente senza bisogno di fornire i propri dati.

Il suo utilizzo è davvero molto semplice, basta collegarsi al sito di PayPal (www.paypal.com/it)


conto paypal

Come Aprire un conto PayPal

per Aprire un conto PayPal clicchiamo sul link del sito :

Clicchiamo su Registrati in alto a destra e poi, andiamo a scegliere quale conto aprire spuntando la voce che ci interessa. PayPal infatti permette di aprire due tipologie di conto:

  • Personale, il conto destinato agli utenti privati con tutte le funzioni base e standard di trasferimento di denaro (sia dal conto che verso il conto) e di gestione dei pagamenti online.
  • Business, invece indirizzato alle aziende e può essere sfruttato da un massimo di 20 persone con funzioni avanzate come i pagamenti cumulativi o i pagamenti via e-mail.

Una volta scelto il tipo di conto che vogliamo creare clicchiamo su Continua per accedere al passaggio successivo. Compiliamo il modulo con la Nazione di provenienzal’indirizzo di posta elettronica e la password per accedere alla piattaforma e al nostro conto PayPal. Clicchiamo su continua.

Qui, andremo ad inserire, Nome, Cognome, indirizzo e etc etc. Al termine, andremo a spuntare le voci Confermo di aver letto e accettato le condizioni d’uso e l’informativa sulla privacy PayPal. Infine, clicchiamo su Accetta e continua.

PayPal ora ci chiederà se vogliamo associare al conto una carta di credito, che può essere sia prepagata che tradizionalePer adesso saltiamo questo passaggio, che andremo a vedere dopo: andate direttamente a pigiare sul simbolo di PayPal, che si trova in alto a sinistra.

Leggi Anche  SERVER EMULE 2019 Liste Aggiornate 2019

La fase di registrazione si può dire conclusa, per cui ora dovremmo vedere la schermata principale con cui poter gestire il nostro nuovo conto PayPal. Attenzione, però, prima di poter utilizzare il servizio dobbiamo confermare la nostra e-mail (tramite l’e-mail di conferma inviataci da PayPal ) e il nostro numero di cellulare, fornito in fase di registrazione.

Quest’ultimo passaggio si può fare rimanendo nella pagina principale e cliccando su Conferma il numero di cellulare in alto, e in seguito su Invia Codice, al fine di ricevere una password temporanea di verifica tramite SMS, che poi andrà copiata sullo spazio apposito nel frattempo apparso su PayPal.

Collegare carte di Credito e Conti Bancari

Una volta aperto il conto, ora andremo ad associare al conto una carta di credito/prepagata e/o un conto corrente al nostro account PayPal. Questo importantissimo step serve a PayPal per verificare la nostra identità e a togliere i limiti di prelievo / versamento che ci sono inizialmente su ogni conto.

collegare carta paypal

Questi limiti, infatti, impediscono di prelevare più di 750 euro al mese e 1000 all’anno dal proprio conto, e di ricevere più di 2500 euro all’anno.

Per farlo andiamo sulla voce Portafoglio che troviamo in alto nella schermata principale del nostro profilo PayPal, e poi clicchiamo su collega una carta. A questo punto andremo a compilare il modulo con tutti i dati richiesti, selezionando anche il circuito di appartenenza della nostra carta di credito/prepagata tra Visa, MasterCard e tutti gli altri principali circuiti tramite l’apposito menù Tipo di Carta.

inseriamo tutti i dati della carta, e per completare l’operazione clicchiamo su Salva.

Il collegamento del conto avviene in maniera analoga, clicchiamo su Collega un conto bancario, per poi inserire il codice IBAN del conto corrente. In seguito, su Continua.

Paypal per avere conferma che siamo noi i reali titolari della carta effettuerà un addebito temporaneo sulla carta appena collegata dandoci cosi un codice di 4 cifre da inserire nel conto per la verifica, cliccando sull’icona della carta prepagata, andremo ad inserire questo codice trovato nell’estratto conto.

Leggi Anche  SERVER EMULE 2019 Liste Aggiornate 2019

L’addebito, è irrisorio e consiste in €1,50 – che comunque verranno restituiti – e nell’estratto conto vi troverete il codice di 4 cifre, preceduto da PAYPAL oppure PP

Se invece abbiamo associato un conto corrente, ci verranno depositate due cifre molto piccole di importo compreso tra €0,01 e 0,99. Controlliamo sempre l’estratto conto del Conto Corrente per trovare questi due accrediti e, una volta individuati, andiamo sulla voce Portafoglio cliccando sull’icona del conto corrente e sulla voce per confermarlo, inserendo poi gli importi dei due accrediti ricevuti.

Fatti questi passaggi , il conto PayPal è definitivamente avviato.

Come pagare e trasferire denaro

Il conto PayPal con i conti associati è un conto che non ha alcun tipo di limite nel trasferimento di denaro.

Con PayPal possiamo pagare abbonamenti di qualsiasi tipo, anche dei mezzi nel caso di ATM, e anche multe.

Sono tantissimi gli e-shop e i siti web che supportano PayPal, ovviamente anche eBay che è proprietaria del servizio dal 2002 e che quindi lo ha reso il metodo di pagamento base per pagare le sue aste.

In quelle piattaforme che direttamente supportano PayPal il pagamento può avvenire semplicemente pigiando sul logo dell’azienda e poi inserendo la password del nostro account.

Il discorso cambia per quanto riguarda il versamento di denaro ad un’altra persona.

trasferire denaro con semplicità con PayPal

Andiamo sulla nostra home di PayPal, e cliccando su Invia e Richiedi (si trova in alto alla pagina principale), specificando poi se stiamo inviando denaro ad amici o a beni e servizi cliccando sulle rispettive voci Invia denaro a familiari e amici Pagare beni e servizi.

Inseriamo l’indirizzo e-mail del destinatario e la somma che vogliamo inviare, ed il gioco è fatto. Anche in questo caso l’operazione si fa in maniera estremamente veloce.

Leggi Anche  SERVER EMULE 2019 Liste Aggiornate 2019

PayPal è utile non solo per pagare o inviare denaro, ma anche per riceverlo e per ricevere dei pagamenti. Per la prima operazione, altro non dovete fare se non comunicare a chi vi deve inviare denaro il vostro indirizzo e-mail – naturalmente, quello associato all’account PayPal.

Quando riceviamo soldi sul profilo, PayPal ci avviserà tramite e-mail dell’operazione avvenuta, e troveremo il denaro già sul conto, pronto ad essere utilizzato. Se invece vogliamo richiedere un pagamento andiamo su Richiedere denaro che troviamo dopo aver cliccato su Invia e Richiedi dalla schermata principale.

Scriviamo l’indirizzo e-mail della persona di cui vogliamo richiedere soldi, la quale subito riceverà una notifica sulla richiesta appena effettuata.

Canale Telegram Ziojack.org

PayPal è Sicuro ?

è possibile richiedere un rimborso nel caso in cui un oggetto acquistato tramite PayPal non corrisponda alla descrizione fornita dal venditore o non arrivi a destinazione. Il reclamo mediante cui poter ottenere il rimborso va fatto entro 45 giorni dall’effettuazione del pagamento.

PayPal protegge inoltre i venditori da reclami, chargeback e storni in caso di pagamenti non autorizzati e mancata consegna di oggetti. Per saperne di più al riguardo, possiamo consultare l’apposita sezione presente sul sito Internet di PayPal.

PayPal su smartphone e tablet

Ovviamente, nell’era degli smartphone che permettono di sostituire il pc per le operazioni basilari, anche PayPal ha una sua versione App sia per Android che per iOS (iPhone e iPad).

Questo vuol dire che i pagamenti e i trasferimenti di denaro possiamo farli ovunque e in qualunque momento, basta scaricare l’app e accedere con il nostro account. Di seguito i link per il download

download

  Se l’articolo vi è piaciuto non esitate a lasciare un like , e per tenervi aggiornati sulle news del sito