iPadOS, tutte le novità di casa Apple

iPadOS

iPadOS è un nuovo sistema operativo pensato esclusivamente per i tablet Apple. Verrà rilasciato a settembre e sarà compatibile con la maggior parte degli iPad

iOS 13 non è l’unica novità software mostrata da Apple durante la Worlwide Developers Conference, l’evento annuale che l’azienda di Cupertino dedica agli sviluppatori. Apple ha presentato anche iPadOS, un sistema operativo dedicato esclusivamente all’iPad. Non si tratta di un OS sviluppato da zero, ma di una versione di iOS pensata per i tablet con una nuova interfaccia grafica e con alcune funzionalità inedite.

L’obiettivo è rendere l’iPad uno strumento sempre più utile nel mondo del lavoro. Nonostante sia il tablet più venduto sul mercato, le attese iniziali erano ben diverse: nelle idee di Apple l’iPad avrebbe dovuto sostituire il PC in molti uffici, ma così non è stato. Con iPadOS l’user interface cambia radicalmente per sfruttare al meglio tutto lo spazio messo a disposizione dai tablet. Il multitasking viene favorito grazie alle nuove funzioni Split View e Slide Over che permettono di utilizzare più applicazioni contemporaneamente. Ecco tutte le novità più importanti di iPadOS.

Una nuova schermata Home

La nuova schermata Home è stata ideata per sfruttare tutto lo spazio disponibile sullo schermo del display. La schermata “Oggi” viene portata all’interno della homepage e gli utenti possono personalizzarla tramite gli widget in modo da avere immediatamente sotto gli occhi le ultime notizie sul meteo o gli appuntamenti in agenda. In nome del multitasking sono state riviste le funzioni Slide Over e Split View con le quali ora è possibile visualizzare due documenti della stessa applicazione o due finestre di due applicazioni diverse.

Leggi Anche  Software gestionale oramai indispensabile

Supporto USB

Una novità che sicuramente farà piacere agli utenti è il supporto alle pennette USB e ai dischi SSD esterni. Si tratta di una funzionalità che gli utenti chiedevano da molto e che permette all’iPad di gestire facilmente i contenuti provenienti da dispositivi esterni. Per questo motivo anche l’applicazione Files è stata rivista per rendere più semplice la gestione dei contenuti: sarà possibile creare delle nuove cartelle e spostare i file dal supporto esterno alla memoria dell’iPad.

Apple Pencil

Apple è riuscita a ridurre ulteriormente la latenza di Apple Pencil che passa da 20ms a 9 ms. Con al nuova funzione Markup è possibile utilizzare la penna per compilare form online, documenti e modificare gli screenshot grazie ad una tavolozza degli strumenti completamente ridisegnata.

Le novità di Safari

Il browser offrirà l’esperienza di navigazione caratteristica di un desktop, senza dover più rinunciare a servizi che Safari non riproduceva sui dispositivi mobile. I contenuti saranno scalati e diverranno compatibili con lo schermo touch. In più il browser sarà dotato di un download manager che renderà possibile scaricare documenti, foto e video per poi renderli disponibili nel file manager.

Leggi Anche  Torrentz: le migliori alternative

Una nuova tastiera

Apple introduce sull’iPad la tastiera QuickPath che utilizza per la prima volta la digitazione a scorrimento sui device della casa di Cupertino.

iPad compatibili con iPadOS

Sono tanti i modelli di iPad compatibili con la prima versione di iPadOS. Ecco la lista completa.

  • iPad Pro (11 pollici)
  • iPad Pro di terza generazione (12.9 pollici)
  • iPad Pro (10.5 pollici)
  • iPad Pro di terza generazione (12.9 pollici)
  • iPad di quinta e sesta generazione
  • iPad Mini di quinta generazione
  • iPad Mini 4
  • iPad Air di terza generazione
  • iPad Air 2
  • iPad Pro (9.7 pollici)
  • iPad Pro (12.9 pollici)

Quando esce iPadOS

iPadOS sarà disponibile in autunno, molto probabilmente dalla metà di settembre, quando verrà lanciato sul mercato anche iOS 13. L’aggiornamento sarà gratuito per tutti i modelli di iPad supportati dal nuovo sistema operativo per maggiori info su OutOfBit troverete un maggiore approfondimento.

  Se l’articolo vi è piaciuto non esitate a lasciare un like , e per tenervi aggiornati sulle news del sito

Canale Telegram ZioJack
Oppure al Gruppo Telegram di ZioJack

ziojack

Ziojack.org è un portale di informazione e guide dal mondo della tecnologia. Da sempre ho creato ZioJack per condividere con voi le mie passioni e le mie conoscenze.

Potrebbero interessarti anche...