Guardare i programmi SKY su smartphone o tablet

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessuna valutazione)
Loading...

programmi sky

Come Guardare i canali sky su Smartphone e Tablet

Negli ultimi anni l’avvento dell’accesso mobile alla rete Internet insieme alla disponibilità di connessioni sempre più veloci, ha rivoluzionato il nostro modo di fruire della televisione.
Sembra preistoria l’epoca della TV broadcast, quando i vari broadcaster definivano il proprio palinsesto su un numero contenuto di canali generalisti cercando di intercettare il gradimento del pubblico.

Come vedere sky su android

Un pubblico esclusivamente domestico, con le casalinghe a dare valore alla fascia tra le 12.30 e le 15.30, per questo privilegiata per la messa in onda di programmi dedicati a questo tipo di pubblico, come le soap opera, e la famiglia riunita all’ora di cena o dopo cena, sul divano davanti al televisore, nella prima e nella seconda serata, dove si privilegiava l’informazione del telegiornale seguita dai grandi film, le serie tv e i programmi di intrattenimento.

Poi è arrivata la TV digitale con lo sviluppo di una molteplicità di canali tematici che permisero di ampliare a dismisura l’offerta senza dover scegliere se dedicare il prime time all’evento sportivo o alla serie tv. Contemporaneamente si sono diffuse anche la piattaforma satellitare (SKY) e la Pay per View.

La TV oggi

Oggi (quasi) tutto è cambiato. La TV è soprattutto OnDemand: l’utente non si limita a scegliere un canale ma decide cosa vuol vedere e quando †e si fruisce non più solo dall’elettrodomestico, nel frattempo diventato sempre più sottile e sempre più Smart, ma da ogni altro device connesso in rete (il pc, desktop o portatile, il tablet e lo smartphone), in modo tale che sia possibile non solo decidere cosa e quando, ma anche dove vedere il proprio programma preferito.

La piattaforma satellitare SKY, nel frattempo approdata anche sul digitale terrestre, è la prima in Italia ad aver puntato sulla fruizione in mobilità.

Sky su smartphone con Sky Go

Esistono vari modi per guardare programmi SKY sul proprio smartphone. Il principale è attraverso l’apposita applicazione Sky Go, disponibile sia sullo store iOS che su Android, oppure la versione dedicata agli abbonati a SKY Q. Specifici contenuti SKY, quelli informativi del TG, possono essere fruiti anche attraverso l’applicazione SKY TG24.

SKY GO è il servizio concepito da SKY e incluso nel proprio abbonamento alla TV satellitare, per avere a portata di mano, sul proprio smartphone ma anche su tablet e altri dispositivi mobili, la programmazione di un ampia selezione di canali del bouquet Sky, inclusi i contenuti On Demand.

E’ sufficiente cercare l’App nel proprio store e scaricarla gratis. Tutti possono liberamente scaricare l’App e lanciarla ma, una volta scelto il canale e il programma che si intende guardare, compresi quelli On Demand, sono richieste le credenziali collegate al proprio abbonamento Sky.

Oltre ad essere abbonati, un ulteriore limite ai contenuti che possono essere fruiti è quindi costituito dal tipo di abbonamento che si possiede e dall’attivazione del dispositivo. Riguardo al primo limite, se si desidera guardare un film in programmazione in uno dei canali dell’offerta Sky Cinema oppure dell’offerta Sky Calcio, è necessario che il pacchetto corrispondente sia incluso nel proprio abbonamento e naturalmente questo vale anche per tutti i contenuti On Demand. Comunque per qualsiasi dettagli Ë molto utile contattare uno degli operatori Sky al numero verde 800 178095, piuttosto che al numero di assistenza a pagamento 199 100 400.

Serie TV Streaming
serie tv streaming i migliori siti

Numero massimo dispositivi Sky Go

Riguardo al pacchetto calcio, va detto che il servizio, nella sua versione base, supporta due soli dispositivi che possono essere attivati e gestiti attraverso il servizio FAI DA TE sul sito web di Sky o mediante il supporto telefonico di un operatore. Una volta attivati, i dispositivi abilitati possono essere modificati una sola volta nell’arco del mese.

Così è possibile ad esempio abilitare il proprio tablet e il proprio smartphone e se per qualche ragione si intende abilitare un altro tablet, ad esempio il tablet di un familiare, è possibile farlo in sostituzione di uno dei due device già attivi, ma poi occorre attendere il mese successivo se si vuole tornare ad abilitare il dispositivo che è stato sacrificato.

Esistono però due livelli di servizio: SKY GO e SKY GO PLUS. La versione PLUS, di cui si fruisce sempre attraverso l’unica App SKY GO, è a pagamento e, rispetto alla versione base supporta 4 dispositivi e offre la possibilità di scaricare e vedere contenuti anche off line così come quella di mettere in pausa o rivedere dall’inizio un programma già iniziato.

Una peculiarità un poi fastidiosa della policy Sky, che ben conoscono gli abbonati a MySKY, è il limite che la composizione dell’abbonamento produce anche sulla fruizione dei contenuti archiviati creando un proprio personale palinsesto (di qui il nome MySKY): se l’abbonamento include il pacchetto Cinema e abbiamo scaricato in MySKY un film per vederlo (o rivederlo), ciò sarà possibile solo finché continuiamo ad avere il pacchetto Cinema.

tvtap italiano
Scarica TVTAP Pro per avere i tuoi Canali IPTV sempre a portata di SmartPhone

Now TV: l’alternativa a Sky

Gli utenti che non hanno intenzione di sottoscrivere un abbonamento a Sky ma che vorrebbero comunque accedere ai contenuti della pay TV senza alcun vincolo contrattuale, possono affidarsi a NOW TV. Il servizio, di proprietà di Sky, permette infatti di sottoscrivere dei pacchetti tematici che consentono di accedere ai canali e ai contenuti della PayTV da pc, smartphone, tablet, Smart TV e numerosi altri dispositivi.

Il servizio può essere attivato on line, previa registrazione dei propri dati e contatti personali, accedendo al sito www.nowtv.it e selezionando l’opzione di prova gratuita (14 giorni) oppure l’acquisto di un pacchetto specifico tra quelli proposti.

Infine alcuni dei canali del bouquet Sky, in particolare TV8 e Cielo, rendono disponibile la fruizione dei propri contenuti in streaming attraverso i rispettivi siti web.

  Se l’articolo vi è piaciuto non esitate a lasciare un like , e per tenervi aggiornati sulle news del sito

Canale Telegram ZioJack
Oppure al Gruppo Telegram di ZioJack

Potrebbe interessarti anche:

ziojack

Ziojack.org Il blog sul mondo Android e Apple. News, smartphone, Tutorial Video col suo Canale Youtube, aggiornamenti, app per Android e iOS Tips & tricks.