Gmail accesso veloce da PC, browser e smartphone

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessuna valutazione)
Loading...

Gmail

Accedere alla casella di posta Gmail dai vari dispositivi.

Gmail è uno dei servizi per la gestione della posta elettronica più utilizzati al mondo: viene offerto sia a titolo completamente gratuito con 15 GB di spazio sui server cloud di Google.

La maggioranza degli utenti accede a Gmail usando il browser web digitando l’URL www.gmail.com.
Esistono però molteplici modalità per gestire un indirizzo email o più account Gmail, sia da PC che da dispositivo mobile.

Gmail accesso rapido da qualunque dispositivo

Per accedere alla casella di posta Gmail basta digitare www.gmail.com nella barra degli indirizzi (alcuni utenti passano attraverso la ricerca di google.com ) del browser ma anche digitare semplicemente gmail e premere Invio o addirittura solo gm: i principali browser mostreranno una serie di suggerimenti segnalando i siti web più visitati. Di solito basta premere il tasto Invio per portarsi immediatamente nell’interfaccia web di Gmail.

Su PC desktop e notebook, si può installare un client di posta come Thunderbird, Outlook o altri ancora.
Va però tenuto ben presente che Gmail considera tali applicazioni come “meno sicure”. Non perché abbiano particolari vulnerabilità di sicurezza o perché non supportino l’utilizzo dei protocolli di cifratura. Semplicemente perché esse utilizzano un’autenticazione di tipo tradizionale basata sull’inserimento e sullo scambio di nome utente e password (seppur attraverso un canale cifrato) anziché servirsi di speciali token (OAuth).

Per usare Thunderbird, Outlook e altri client di posta similari sui propri PC è innanzi tutto fondamentale attivare l’utilizzo del protocollo IMAP dal pannello di configurazione di Gmail : selezionare Attiva IMAPEliminazione automatica attiva – Aggiornamento immediato del server e Non limitare il numero di messaggi nelle cartelle IMAP.

Gmail accesso veloce da PC, browser e smartphone

A questo punto assicurarci che nelle impostazioni dell’account Google sia abilitato l’accesso per app meno sicure.

Per gli account dove è attivata la verifica in due passaggi di Google bisognerà autorizzare il client di posta per l’accesso al contenuto dell’account Gmail.
Per concedere l’autorizzazione, basterà portarsi a questo indirizzo e generare una Password per le app.
infine, nel client di posta si potrà configurare l’account inserendo nome utente e password quindi specificando imap.gmail.com (porta 993, SSL/TLS) come server di posta in arrivo e smtp.gmail.com (porta 465, SSL/TLS) come server di posta in uscita (vedere anche la pagina di supporto).

Canale Telegram ZioJack
Oppure al Gruppo Telegram di ZioJack

Sui dispositivi mobili per accedere comodamente agli account Gmail è sicuramente l’app di Google. Al momento della configurazione di un dispositivo Android andando ad impostare l’account Google per l’accesso al Play Store, otterremo automaticamente l’accesso a Gmail e a tutte le altre applicazioni di google.

Portandosi nelle impostazioni di Android (tap sull’icona raffigurante un piccolo ingranaggio nell’area delle notifiche, in alto) e scegliendo Account si otterrà l’elenco completo degli account configurati sul dispositivo mobile. Dopo aver installato l’app Gmail, si noterà che selezionando un account Google configurato sul telefono quindi Sincronizzazione account, l'”interruttore” Gmail risulterà abilitato a conferma che i Play Services si occuperanno anche della sincronizzazione del contenuto dell’account di posta.

È ovviamente possibile aggiungere nuovi account dei quali debba essere controllata la posta dall’app Gmail (sia Google che “non-Google”) che dalla sezione Google, Account Google delle impostazioni di Android.
Nell’app Gmail, per aggiungere un altro account, basta toccare l’icona in alto a destra (a destra rispetto alla casella Cerca nella posta) quindi scegliere Aggiungi un altro account.

Nel caso degli account Google, l’accesso a Gmail viene effettuato automaticamente senza dover effettuare passaggi aggiuntivi (tranne inserimento di indirizzo email, password e superamento della verifica in due passaggi, ove configurata.

Gmail utilizzerà automaticamente il protocollo IMAP in maniera tale che gli stessi messaggi di posta, una volta effettuato l’accesso da un qualunque dispositivo autorizzato (PC desktop, Notebook, smartphone o tablet), restino consultabili da qualunque device lasciando invariate le rispettive proprietà.
Ovviamente un impianto del genere implica la conservazione dei messaggi di posta lato server, in questo caso sui server cloud di Google.
Con l’app Gmail si possono configurare anche indirizzi email non forniti da Google ma da altri provider.

tvtap italiano
Scarica TVTAP Pro per avere i tuoi Canali IPTV sempre a portata di SmartPhone

Per passare da un account all’altro con l’app Gmail basta ancora una volta toccare l’icona circolare a destra della casella Cerca nella posta e selezionare l’indirizzo email di proprio interesse.

In alternativa, sui dispositivi mobili si possono anche installare client di posta diversi dall’app Gmail.

Alcune applicazioni tipo Microsoft Outlook, consentono di configurare rapidamente l’accesso a Gmail (appoggiandosi all’autenticazione mediante protocollo OAuth) mentre altri richiedono di specificare i server di posta in arrivo e in uscita di Google, l’utilizzo del protocollo crittografico (TLS), della modalità di autenticazione.

Infine, per controllare da quali dispositivi è stato effettuato l’accesso al proprio account Gmail, basta portarsi nella home page del servizio quindi fare clic sul link Dettagli nella parte inferiore della schermata, immediatamente sopra Termini, Privacy, Norme del programma.

  Se l’articolo vi è piaciuto non esitate a lasciare un like , e per tenervi aggiornati sulle news del sito

Potrebbe interessarti anche:

ziojack

Ziojack.org Il blog sul mondo Android e Apple. News, smartphone, Tutorial Video col suo Canale Youtube, aggiornamenti, app per Android e iOS Tips & tricks.