Come funziona e quanto costa WeTransfer Pro

cos'è wetransfer

Come funziona WeTransfer Pro

WeTransfer è uno dei metodi più utilizzati al mondo per l’invio di file di grandi dimensioni. Ti permette, infatti, di inviare files del peso massimo di 2Gb inserendo semplicemente un indirizzo email di destinazione o, in alternativa, ricevendo un link da condividere con chi vuoi tu.

Il sito web di WeTransfer è accessibile gratuitamente, senza bisogno di alcuna registrazione. In un recente articolo, inoltre, abbiamo visto nel dettaglio come funziona WeTransfer e in quali situazioni può rivelarsi utile. 

WeTransfer si basa su tecnologia e l’infrastruttura di S3 di Amazon. L’azienda fu fondata ad Amsterdam nel 2009- Nella sua versione gratuita, come ti dicevo, ti permette di inviare 2Gb di files al giorno. Da ottobre del 2018 è stata proposta per la seconda volta l’applicazione mobile, col nuovo nome di “Collect by WeTransfer”.

WeTransfer è un’azienda relativamente giovane, fondata nel 2009 ad Amsterdam e che si prefigge l’obiettivo di essere al fianco dei creativi. Se utilizzi spesso WeTransfer, infatti, avrai certamente notato gli sfondi creativi realizzati da artisti. Inoltre l’azienda, dopo aver offerto un account gratuito a tutti gli studenti di arti creative negli Stati Uniti, ha avviato un corso di formazione artistica post-laurea diretto dalla designer francese Nelly Ben Hayoun.

Oggi, invece, andremo ad analizzare la versione a pagamento di WeTransfer, vale a dire WeTransfer Pro. A differenza del tradizionale WeTransfer, questa versione a pagamento offre innumerevoli vantaggi che vedremo di elencare in questo articolo. Cercheremo, inoltre, di fornirvi informazioni dettagliate circa il costo di utilizzo della piattaforma.

Leggi Anche  I Migliori icon pack per Android

Quanto costa WeTransfer Pro

Prima di iniziare, vediamo nel dettaglio il pricing di questa versione di WeTransfer destinata ai clienti premium. Per ottenere tutti i vantaggi di WeTransfer Pro è necessario per prima cosa creare un account sul sito ufficiale della piattaforma.

A questo punto, potremo procedere con il pagamento della somma da corrispondere all’azienda per il servizio di hosting di file sui loro server. Il pricing è molto semplice e si divide in due tipi di abbonamento:

Mensile: Ha un costo di 12€ al mese pagabile tramite carta di credito, PayPal e altri metodi di pagamento elettronici.

Annuale: Ha un costo di 120€/Anno con pagamento anticipato pagabile tramite carta di credito, PayPal e altri metodi di pagamento elettronici.

Scegliendo il piano mensile, si avrà una fattura al mese, mentre l’annuale prevede un unico ciclo di fatturazione che sarà valido per tutto l’anno solare. Scegliere l’annuale ha ovviamente dei vantaggi in termini di prezzo, poiché permette di risparmiare il 17% rispetto ad un abbonamento mensile.

Cosa offre WeTransfer Pro

Ma cosa offre WeTransfer Pro e perché dovremmo preferirlo al normale WeTransfer, la risposta è semplice. Per prima cosa la versione gratuita di WeTransfer è un grande svantaggio: quello di lasciar scadere i files dopo una settimana dall’invio.

Leggi Anche  Sky Go, come funziona: registrazione e accesso da PC, tablet e smartphone

Quante volte vi sarà capitato di ricevere una mail da un cliente con scritto: ‘Scusa il download su WeTransfer è scaduto, potresti rimandarmi i files?’ Una gran bella scocciatura e lo sa bene chi utilizza quotidianamente, o quasi, questo metodo di scambio files. 

Con la versione Premium, invece, questo problema è risolto. Non solo, otterrai anche altri vantaggi che ti seguito ti elenchiamo:

  • 1 TB di storage 
  • Invia e ricevi fino a 20 GB 
  • Invia di nuovo ed elimina i trasferimenti 
  • Proteggere i tuoi trasferimenti con una password 
  • La tua pagina Pro e URL personale

In sostanza, quindi, il passaggio a WeTransfer Pro ti permetterà di ottenere uno spazio maggiore, non doverti più preoccupare della scadenza dei files e ti permetterà di inviare files protetti da password. Infine, particolare da non sottovalutare, avrai a disposizione un tuo pretty url personale, questo renderà senza dubbio maggiormente professionale l’invio di files ai tuoi clienti.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi che otterrai passando alla versione Premium di WeTransfer. Come hai potuto constatare tu stesso, si tratta di un software leggero, pratico, ed estremamente sicuro. Tuttavia, nella sua versione classica e gratuita, non consente di arginare dei limiti che, nell’ambito lavorativo, possono risultare abbastanza scomodi.

Fortunatamente, il costo della licenza Premium è abbastanza contenuto, considerando il servizio offerto. Se utilizzi spesso WeTransfer in ambito lavorativo, ti consigliamo di passare alla versione a pagamento.

ziojack

Ziojack.org è un portale di informazione e guide dal mondo della tecnologia. Da sempre ho creato ZioJack per condividere con voi le mie passioni e le mie conoscenze.

Potrebbero interessarti anche...